Regole del Poker

Infine torniamo sul discorso bonus e promozioni. Queste sono visibili solo al giocatore che le ha ricevute. Esistono centinaia di varianti del poker che vengono giocate online e dal vivo. Scala di Colore Straight Flush: Vedi il valore delle mani.

Poker Room: le Migliori Sale Online Italiane

Corsi di Poker

Ad ogni giocatore sono distribuite un totale di sette carte, tre coperte e le altre quattro scoperte Fortunatamente per voi, ci ha pensato PokerNews a stilare una vera e propria classifica delle poker room italiane , capace di mettere a nudo i pregi i difetti delle varie sale da gioco. Al netto di quelle tecniche, sicuramente molto importanti e in certi casi decisive, le poker rooms italiane si dividono anche per le caratteristiche generali.

Ci sono poker rooms che ospitano un buon numero di giocatori praticamente in qualsiasi momento dell'anno, del mese e della giornata stessa. Infine torniamo sul discorso bonus e promozioni.

Ci sono poker rooms che strutturano la propria offerta per attirare il maggior numero di nuovi clienti, privilegiando dunque bonus di benvenuto particolarmente attraenti.

Il fatto che nello svolgimento della partita intervenga una componente aleatoria non ne fa direttamente un gioco di fortuna in senso proprio. Allo stesso modo, l'impiego del denaro reale o rappresentato da fiches come strumento tattico non lo rende pienamente un gioco d'azzardo. I Giocatori ed i Tavoli. Il Mazzo di Carte. Per le varianti americane del poker si ricorre ad un classico mazzo francese da 52 carte. In questo non sono quindi inclusi i Jolly.

Le carte sono divise in quattro gruppi detti "semi" — cuori, quadri, fiori, picche — di 13 carte ognuno. Ogni seme include nove carte numerate dal 2 al 10, tre figure Jack, Donna e Re ed un Asso.

Da notare che, a differenza di numerosi giochi italiani, i semi hanno tutti lo stesso valore! Pertanto un Asso di cuori vale esattamente come un Asso di picche o altro seme. Come Giocare a Poker in Sintesi. Anche in questa sezione faremo riferimento alla popolare variante del Texas Hold'em, da cui prenderemo le regole ufficiali del poker. Per le altre varianti si rinvia alla descrizione specifica che si trova nella lista a destra.

Ai giocatori vengono distribuite 2 carte a testa dette "pocket cards" o carte personali. Queste sono visibili solo al giocatore che le ha ricevute. In base ad un calcolo probabilistico ma non solo ogni giocatore decide a turno l'azione da compiere al fine di vincere il round la mano o di risparmiare denaro nel caso questo obbiettivo dovesse sembrare irraggiungibile. Il gioco prosegue con la distribuzione delle carte comuni ossia delle 5 carte che verranno scoperte al centro del tavolo e che tutti i giocatori potranno usare per formare la propria mano la combinazione di 5 carte.

Le carte comuni vengono distribuite in tre fasi: Il gioco si conclude quando resta un solo giocatore dopo che tutti gli altri hanno passato oppure quando viene decretato un vincitore in base alla combinazione di valore maggiore.

Per "mano" nel poker si intende sia un round di gioco — quello che va dalla distribuzione delle carte alla vincita del piatto da parte di un giocatore — sia la combinazione di carte realizzata da un giocatore. In questa sezione considereremo la "mano" in questa seconda accezione.

Le mani si compongono in modo differente a seconda della variante che si sta giocando. La mano deve essere composta da cinque carte e le possibili combinazioni sono: Ecco nel dettaglio le combinazioni che si possono realizzare elencate in ordine decrescente da quella di maggiore valore a quella che vale meno. Ricordate, il seme non ha alcun valore! Scala Reale Royal Flush: Scala di Colore Straight Flush: Prima che le prime carte comuni vengano scoperte questo avviene per la prima volta al flop, vedi sotto; tutta la fase di gioco prima dell'arrivo delle community cards del flop viene chiamata "preflop" , il mazziere assegna ad ogni giocatore due carte coperte, dette anche "hole cards".

Le carte vengono distribuite una ad una procedendo in senso orario, lo small blind riceve la prima, il button l'ultima. Procedendo sempre in senso orario, l'azione passa al giocatore successivo ancora in gioco.

Il giro di scommesse termina quando tutti i giocatori hanno agito. Se qualcuno rilancia, tutti i giocatori ancora in gioco dovranno agire nuovamente, esattamente come nel precedente giro di scommesse.

Viene scoperta la quarta community card, chiamata anche "turn". Il giro di scommesse riprende di nuovo dal giocatore alla sinistra del button e si svolge esattamente come il giro di scommesse precedente. La quinta e ultima community card viene scoperta: L'ultimo giro di scommesse inizia sempre dalla sinistra del mazziere e si procede come nei giri di scommesse precedenti.

Dopo l'ultimo giro di scommesse, ogni giocatore utilizza le proprie hole cards e il board le carte comuni scoperte sul tavolo , per formare la migliore combinazione di poker possibile con cinque carte. Le mani dei giocatori rimasti in gioco quelli che non hanno passato sono ora messe a confronto ed il giocatore con la mano migliore vince il piatto. La mano termina e il button avanza di una posizione in senso orario. Questi giri nel gergo del poker sono chiamati "Streets".

In base alla variante del Texas Hold'em a cui si sta giocando No-Limit, Pot-Limit, Fixed-Limit o tornei , i diversi giri di scommesse impongono anche diverse considerazioni sulle strategie e sui metodi di gioco.

Il centro di formazione di PokerStars School vi aiuta grazie ai numerosi articoli e video a migliorare il vostro gioco. Se hai dimenticato la tua password per accedere alla PokerStars School, puoi ottenerne una nuova seguendo questi passi:.

La tua password per la PokerStars School deve essere di almeno 8 caratteri e deve iniziare con un numero X Informazioni sui cookie. Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui, acconsenti al loro utilizzo. Nei primi due video ti verranno spiegate le meccaniche di base del Poker: Dopo il primo giro di scommesse, vengono scoperte tre delle cinque carte comuni o "community cards", queste sono chiamate "flop".

Precedente Vai alla prossima lezione. La brutta bestia chiamata Tilt Parte 3. La brutta bestia chiamata Tilt Parte 2. La brutta bestia chiamata Tilt Parte 1. Come battere i microlimiti passo dopo passo Parte 2.

Poker Room Online Italiane: le Caratteristiche Generali